admin lug 8, 2017 0 Comments Posted in: Torte di Compleanno

Pasta frolla, ricotta e cioccolato ingredienti semplici per un risultato irresistibile, un dolce golosissimo da concedersi per tutto il resto della giornata.
Crostata di Ricotta, prepariamola insieme:
per la frolla mi servono 350 g di farina 00, 220 di burro freddo, scorza di limone, 2 tuorli e 140 g di zucchero a velo, iniziamo dalla farina mettendola nel mixer con il burro freddo a pezzettini e azioniamo le lame per qualche istante per formare un composto sabbioso, verso la sabbiatura sul piano di lavoro, verso lo zucchero a velo e con le mani formo una fontana nel mezzo e ci verso i tuorli e in fine grattuggio un pò di scorza di limone e inizio ad impastare con la forchetta così raccolgo gli ingredienti nel mezzo e poi con le mani e lo impasto giusto il tempo necessario per amalgamare tutti gli ingredienti ed evitare che si formi la maglia glutinica. Una volta ottenuto il nostro panetto lo avvolgiamo nella pellicola trasparente e lo fasciamo riposare in frigo per una mezz’oretta.
Intanto andiamo a preparare la crema, mi servono 500 g di ricotta vaccina, 175 g di zucchero, scorza di arancia, 40 g di gocciole di cioccolato, un pizzico di cannella e 2 tuorli. Inizio proprio da loro mettendoli nel mixer con lo zucchero la scorza di arancia e un pizzico di cannella per dare un buon profumo, per ultima la ricotta. In precedenza l’abbiamo scolato la ricotta per un paio di ore nel colino, per togliere tutto il siero, così sarà ben asciutta anche la nostra torta. Frulliamo il tutto fino ad ottenere una crema.
Ho recuperato la frolla dal frigo e lo battuta con il matterello e lo separata dividendola in due parti una il doppio dell’altro e poi lo stesa tra due fogli di carta forno, in questo modo non ho aggiunto farina.
Sistemo il disco più grande nella mia tortiera da 23 cm già imburrata e infarinata, con pasta in eccesso sistemo i bordi e poi vado a bucherellare la superficie con una forchetta, in questo modo non andrà a gonfiarsi la base durante la cottura.
Versiamo la crema nel centro e poi livello con la spatola, la rendiamo ancora più golosa con le gocciole di cioccolato e posso ricoprirla con il secondo strato di pasta.
Con la frolla in eccesso potrai preparare dei biscotti o congelarla. Poi vado a forare la superficie con un coltello anziché usare la forchetta.
Andiamola a infornarla in un forno preriscaldato in modalità statica a 175 g per circa 70 minuti, mi raccomando cuocila sulla leccarda e nel piano più basso.
Lo Staff di Consegna Torta

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>